Alluvione, Ortenzi: 'No alla tassa sulle disgrazie'

alluvione 2' di lettura 17/03/2011 -

“La recente alluvione ha causato enormi problemi su tutto il territorio regionale e, in particolare, nei Comuni del fermano, come Sant'Elpidio a Mare - Casette D'ete, caratterizzati da una forte presenza dell’industria calzaturiera, già alle prese con una crisi economica non indifferente. Vogliamo applicare proprio in questa zona l’ormai famosa tassa sulle disgrazie, prevista nel decreto Milleproroghe? Sarebbe davvero inaccettabile. Non devono essere i cittadini, gli stessi che hanno subito i danni dell’alluvione, a pagarne le conseguenze.”



Il consigliere regionale Rosalba Ortenzi lancia un appello a tutti i rappresentanti delle istituzioni, affinchè questa ipotesi sia scongiurata. “La circolare del Governo – stigmatizza – prevede che quando si verifichi una calamità nazionale le Regioni intervengano attraverso una serie di interventi sul bilancio, sulle addizionali Irap e Irpef e sulle accise. Ma bene ha fatto il presidente della Giunta Spacca a dirsi fermamente contrario nel prevedere le cosiddette tasse di scopo, confortato anche dall’autorevole parere giuridico del presidente emerito della Corte Costituzionale, Valerio Onida”.

Secondo la Ortenzi le strade da percorrere sono necessariamente altre (non ultimo l’ “election day”, cioè un’unica data per il voto delle elezioni amministrative e dei referendum, con notevole risparmio sul fronte della stessa macchina organizzativa elettorale) e soltanto attraverso una rafforzata unità d’intenti si potrà raggiungere un’equa soluzione.

“Il mio appello – conclude – è rivolto soprattutto ai parlamentari marchigiani perché, al di là delle diverse posizioni politiche, facciano fronte comune, così come accaduto già in Consiglio regionale con l’approvazione di una risoluzione unitaria. Colgo anche l’occasione per esternare il mio ringraziamento ad alcuni privati, come i fratelli Della Valle, che sono scesi in campo per fornire aiuti concreti alle popolazioni in questo difficile momento, perfettamente consapevoli della necessità di una ripresa rapida e il più possibile indolore.”


da Rosalba Ortenzi
Consigliera regionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2011 alle 19:44 sul giornale del 18 marzo 2011 - 1035 letture

In questo articolo si parla di politica, alluvione, Rosalba Ortenzi, Consigliera regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iAR