Inaugurazione del nuovo centro polivalente di Campiglione

Saturnino di Ruscio 2' di lettura 11/03/2011 -

Verrà inaugurato sabato 12 marzo, alle ore 10.30, il nuovo centro polivalente di Campiglione, ubicato a ridosso della chiesa di San Gabriele.



“Il lavori hanno rispettato la tempistica – ha commentato il sindaco Di Ruscio – da domani prossimo la struttura sarà a disposizione di tutti i cittadini, con un nuovo centro sociale e uno spazio qualificato dedicato alle società sportive. Una collaborazione, quella con la parrocchia guidata da Don Luigi Traini, che come già per il centro Firmum a Sant’Antonio e per il centro sociale di San Marco alle Paludi, si è rivelata essere un successo ed un investimento sul territorio per la valorizzazione di tutti i quartieri della città”.

E’ stata realizzata una struttura polivalente da adibire a Centro Sociale e un campo di calcetto coperto. Si è inoltre provveduto alla sistemazione e rifinitura degli ambienti esistenti a spogliatoi a servizio del campo di calcetto e alla sistemazione a giardino attrezzato di tutto lo spazio compreso e circoscritto dalle due nuove strutture. L'area che ospita questa nuova importante realtà per Campiglione è posta sul retro della Chiesa. Sulla destra c’è il centro sociale che è costituito da un fabbricato semplice di forma rettangolare avente dimensioni di ml.7x14 ad unica falda con un soppalco interno in legno come pure la copertura. Sulla sinistra è posizionato il campo di calcetto coperto con struttura lignea semi circolare alta oltre dieci metri e avente le dimensioni interne regolamentari di ml. 15x30 più degli spazi laterali atti a permettere la sosta di visitatori che vogliano assistere alle partite e che verrà coperto con struttura leggera in legno lamellare a foggia di arco a tutto sesto con, superiormente, un telone goffrato. La parte superiore del telo è fissa e stabile mentre la parte bassa, per un’altezza di mt. 3,00 è scorrevole su binari, in modo che nei periodi caldi esso possa essere convenientemente aperto per lasciare entrare la luce e soprattutto l'aria aperta. In alternativa al campo da calcetto la struttura può ospitare due campi da pallavolo rigorosamente a norma ed altri sport.

Nel fondo della struttura sono posizionati gli spogliatoi. Tutto lo spazio compreso tra il centro sociale e il campo di calcetto è stato sistemato a giardino attrezzato con panchine e giochi all'aperto. L’ intervento ha avuto un costo complessivo di € 290.000,00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2011 alle 20:07 sul giornale del 12 marzo 2011 - 837 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ioa





logoEV