Sant'Elpidio a Mare: maltempo, gli ospiti della comunità 'La speranza' tornano nella loro sede

alessandro mezzanotte 1' di lettura 05/03/2011 -

Nel tardo pomeriggio di venerdì 4 marzo hanno fatto ritorno nella loro sede in via Lungotenna, dopo aver provvisoriamente trovato alloggio in una comunità vicina, gli ospiti della comunità “La Speranza”, evacuati in via precuazionale nelle ore immediatamente successive l'alluvione del 2 marzo.



Potranno far ritorno nelle loro case anche nella giornata di oggi almeno cinque famiglie sgomberate dalle loro abitazioni a scopo cautelativo dopo che le stesse sono state interessate da allagamenti di moderata entità (dunque non per motivi di sicurezza) dopo l'ordinanza sindacale seguita all'evento di mercoledì scorso.

Sempre nella giornata di sabato il sindaco Mezzanotte ha emesso altre ordinanze: una per l'interdizione parziale della corte e delle pertinenze di un immobile e la rimozione di una gru in via Petrarca. Mentre un altro provvedimento ha riguardato la chiusura parziale dell'area attorno Corso Garibaldi a Casette d'Ete.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2011 alle 17:20 sul giornale del 07 marzo 2011 - 998 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/h8y





logoEV
logoEV