Sant'Elpidio: maltempo, continua il lavoro di pulizia delle strade

04/03/2011 -

E' proseguito tutto il giorno con notevoli progressi l'intervento di pulizia delle strade e di sgombero di detriti e di suppellettili nelle vie adiacenti il ponte sull'Ete Morto, in particolare via La Masa, via Don Minzoni e via Cavour con prosecuzione anche nella giornata di sabato 5 marzo, grazie al supporto di 50 Volontari della Protezione Civile insieme a 10 ditte private.



Intanto al numero di telefono del C.O.C. (Centro Operativo Comunale – tel. 0734. 871621) costituito all'interno dei locali della scuola elementare “Della Valle” di Casette D'Ete continuano ad arrivare segnalazioni da parte di privati e titolari di attività produttive per interventi immediati a seguito dell'eccezionale evento atmosferico. Un centinaio fino ad oggi quelle evase dagli Uffici Comunali a partire da mercoledì 2 marzo, giorno dell'alluvione.


L'Ufficio Tecnico del Comune sta facendo fronte anche ai diversi smottamenti sull'intero territorio comunale con interventi mirati. In particolare in: via Petrarca, via Elpidiense, via Fonte Lebrige, via Santa Caterina, via Cascinare e via Fratte. Ieri sera, in via precauzionale, è stata evacuata un'altra famiglia per una frana a monte della propria abitazione. La notte scorsa e nella prossima proseguirà anche l'attività di controllo e vigilanza delle forze dell'ordine e della Polizia Municipale a ridosso delle abitazioni sgomberate.

Sopralluoghi verranno anche svolti nella giornata di sabato da parte dei tecnici comunali per verificare la possibilità per alcune famiglie, evacuate non per motivi di sicurezza, di poter far ritorno ai propri alloggi. Riaperta al transito anche via 8 Marzo, arteria di collegamento con il centro della città.

Nel pomeriggio il sindaco Alessandro Mezzanotte ha partecipato, insieme alla Giunta, ai consiglieri comunali ed ai vertici delle autorità amministrative, civili e militari alle esequie di Valentina Alleri tenutisi presso la Chiesa parrocchiale del SS. Redentore di Casette d'Ete ed ha dichiarato: “a nome della città ho voluto esprimere ai familiari della ragazza il cordoglio e la commozione dell'intera Sant'Elpidio a Mare per questo tragico evento e manifestare la nostra più totale e sincera solidarietà”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2011 alle 19:34 sul giornale del 05 marzo 2011 - 1022 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/h7K





logoEV