Sant'Elpidio: maltempo, 50 volontari della Protezione Civile a Casette d'Ete

alluvione a Casette d'Ete 2' di lettura 04/03/2011 -

Sono 50 i volontari della Protezione Civile giunti a Casette d'Ete di Sant'Elpidio a Mare da ogni località delle Marche che sono attualmente di supporto nella pulizia dei fabbricati, nelle operazioni di spurgo delle acque, con le torri faro in orario notturno per facilitare i vari interventi.



Una decina sono invece le ditte private coordinate e gestite dalla Com Servizi Marche che provvedono a pulire le strade, rimuovere detriti e suppellettili, eseguire movimentazione terra.

E' rimasto aperto ed operativo anche la notte scorsa il C.O.C. (Centro operativo comunale – tel. 0734. 871621) costituito all'interno dei locali della scuola elementare “Della Valle” di Casette D'Ete dove l'emergenza viene fronteggiata grazie all'azione sinergica degli Uffici Comunali, della Polizia Municipale, della Protezione Civile regionale, rappresentata dal prof. Maurizio Zingarini, dal dott. Paolo Tiberi e dal dott. Roberto Stoppoloni, referente per la Provincia di Fermo, dalle forze dell'ordine e dalle associazioni di volontariato.

Il sindaco Alessandro Mezzanotte, intanto, che ha monitorato la situazione costantemente, minuto per minuto, sia presiedendo gli incontri operativi del C.O.C fino a notte fonda che con sopralluoghi nelle vie interessate dall'esondazione dell'Ete Morto, ha incontrato direttamente i cittadini: oltre ad aver espresso loro la vicinanza per quanto accaduto alle loro abitazioni o attività ha anche spiegato loro che i cittadini e i titolari di imprese che hanno subìto danni dagli eventi atmosferici del 2 marzo scorso possono inoltrare richiesta al Comune su appositi moduli (scaricabili anche sul sito www.santelpidioamare.it), consegnati anche dai vigili urbani. Alla richiesta è necessario allegare la maggiore documentazione fotografica possibile comprovante l'entità del danno.

Alle esequie di Valentina Alleri nella chiesa parrocchiale di Casette D'Ete parteciperà il Sindaco, la Giunta e l'intero Consiglio Comunale. A quelle di Giuseppe Santacroce a Ceglie Messapica (Brindisi) a rappresentare la Città di Sant'Elpidio a Mare si è recato il Presidente del Consiglio Comunale Norberto Clementi.

In segno di lutto e cordoglio è stata annullata la manifestazione di carnevale in programma sabato 5 marzo al Palazzetto dello Sport di Casette D'Ete.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2011 alle 17:30 sul giornale del 05 marzo 2011 - 1779 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/h6w





logoEV