Montegranaro: Avis, record provinciale di iscritti e donazioni

01/03/2011 -

È stato un bilancio estremamente positivo quello presentato all’assemblea annuale dei soci dell’Avis di Montegranaro di venerdì scorso.



Il nuovo direttivo, in carica da un anno, ha infatti avuto la soddisfazione di portare a casa 105 nuovi iscritti (più 31 per cento rispetto al 2009) arrivando a un totale di 436 soci: si tratta dell’incremento più alto di tutta la provincia di Fermo. Anche le donazioni hanno fatto registrare un bel più 19,40 per cento, il risultato migliore a livello provinciale; la situazione finanziaria, poi, incoraggia progetti e investimenti, perché nonostante le molteplici attività del 2010 c’è stato un avanzo di gestione di più di 9.000 euro.

Il presidente, Dino Pesci, si dice “molto soddisfatto del lavoro fatto dalle sei commissioni-lavoro e anche dai risultati conseguiti dalla presenza alle più importanti manifestazioni civili e religiose tenutesi a Montegranaro, come il Veregra Street o la fiera di San Serafino e ai vari appuntamenti delle Avis locali e nazionali, come la festa regionale delle Avis dello scorso dicembre a Loreto”. Pesci sottolinea anche l’ottima risposta alle sollecitazioni della popolazione di Torre San Patrizio, con l'iscrizione di 19 nuovi donatori, “una premessa importante – afferma - per istituire nella cittadina una nuova Comunale”.

Ambiziosi, ma già in procinto di essere realizzati, gli obiettivi per il 2011: prima di tutto la creazione di un Gruppo Avis giovani, dato che il 40 per cento dei nuovi iscritti ha meno di 30 anni e poi un’attività di sensibilizzazione mirata ai circoli culturali e ai gruppi parrocchiali. Altra novità di quest’anno saranno gli “Avis Point”, cioè espositori di varia grandezza, dove sarà possibile trovare materiale informativo, con una linea grafica coerente, che saranno collocati nei supermercati, negli esercizi commerciali e negli ambulatori medici. Si ripeteranno poi altre manifestazione di particolare successo, come la Giornata del Donatore, la Festa dei diciottenni e le “gite sociali”.

Per maggiori informazioni: 0734 88337; montegranaro.comunale@avis.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2011 alle 17:43 sul giornale del 02 marzo 2011 - 882 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi volontariato, avis, fermo, Montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hWb