Impianto di risalita tra Via XX Settembre e Via Veneto, inaugurazione

01/03/2011 -

Sabato 5 marzo 2011, ore 11: s’inaugura l’impianto di risalita dell’Hotel Astoria che collegherà Via XX Settembre con Via Veneto. Un’opera di fondamentale importanza che rivoluzionerà l’accesso al centro storico di Fermo.



Il programma ed il lavoro concreto dell’Amministrazione comunale per la crescita della città prosegue. I recenti fatti di cronaca che hanno interessato il centro storico rappresentano un ulteriore motivo per andare avanti nel nostro lavoro, ancora più determinati, uniti e compatti per il bene di Fermo. Il presunto dolo dell’incendio al cinema Helios ci preoccupa, ma non ci intimorisce. Nelle ultime settimane Fermo è stata protagonista sulla stampa locale e nazionale, radio, televisioni, internet: cultura con una prestigiosa rassegna libri, cinema con i fratelli Avati, teatro, eventi, sport, riqualificazione della rete museale e del centro storico. Una città che è diventata importante, sotto ogni aspetto. Una città che può vantare a testa alta il ruolo di capoluogo di provincia. Dobbiamo tornare a rivivere questo clima di positività e di orgoglio fermano interrotto bruscamente dall’incendio dell’ex cinema Helios di giovedì sorso. L’inaugurazione di sabato rappresenta una grande occasione e un messaggio chiaro verso tutti coloro che cercano di screditare la città.

L’inaugurazione del nuovo impianto di risalita dell’Hotel Astoria è dunque fissata alle ore 11 di sabato 5 marzo alla presenza delle massime autorità del territorio. Il taglio del nastro si terrà davanti all’ingresso di Via XX Settembre. Tutti i cittadini sono invitati. Un’occasione per ribadire tutti insieme il nostro orgoglio di essere fermani.
Due nuovi ascensori che collegano con comodità Via Veneto e Via XX Settembre. Un importante traguardo anche a portata di disabili e per tutti coloro, in primis gli anziani e le famiglie con bambini, che hanno problemi nel percorrere un lungo tragitto in salita. Siamo intervenuti anche su un tratto dei parcheggi di Via XX Settembre ripristinando la scarpata il cui terreno era avanzato nel corso degli anni, e creando uno spazio sicuro dal traffico veicolare per tutti gli automobilisti che parcheggiano la propria macchina e che si dirigono a piedi verso i nuovi ascensori. Pronta anche la passerella che dai due nuovi ascensori costeggia l’hotel Astoria per arrivare in Via Veneto. Un percorso reso ancora più suggestivo dal panorama mozzafiato che spazia dai monti sibillini fino al Gran Sasso ed al mare adriatico. Ascensore che è stato accorpato all’Hotel Astoria per azzerare l’impatto visivo dell’opera. Insieme ai nuovi ascensori dell’Hotel Astoria è ormai pronto al taglio del nastro anche l’ascensore del conservatorio con tanto di passeggiata turistica verso il Girfalco e tutti gli impianti di risalita con tanto di parcheggi della nuova area Vallesi. A questo si aggiunge il piano di recupero dell’Hotel Astoria ed, entro maggio, il progetto per l’ascensore di collegamento tra Viale Ciccolungo e Via XX Settembre.

Tutti interventi che erano previsti dal programma di mandato per favorire e rivoluzionare l’accessibilità al centro storico e che oggi sono diventati realtà.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2011 alle 18:04 sul giornale del 02 marzo 2011 - 2267 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, impianto di risalita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hWt