La Marca fermana traccia il bilancio estivo, Di Ruscio: 'Stiamo lavorando bene'

Saturnino di Ruscio 28/11/2010 -

Collaborazione, qualità ed futuro. Il Sistema turistico locale del fermano traccia un bilancio dell'estate appena trascorsa sottolineando i punti di forza e i progetti per il futuro. Giovedì scorso si è riunita a Fermo l'assemblea dei soci del STL Marca Fermana.



"Il Sistema sta lavorando bene e stiamo già raccogliendo i frutti del nostro operato -ha spiegato il Presidente Saturnino di Ruscio-. Siamo molto soddisfatti per l'aumento delle presenze nei primi otto mesi dell’anno del 5,2% e dell'aumento del 2,8% degli arrivi.".

Innanzitutto le collaborazioni. Il sistema turistico della marca fermana ha collaborato quest'anno con diverse realtà del territorio, dal Comune di Fermo al comune di Montegranaro, dal Veregran Tour alla Camera di Commercio durante il Micam. Il lavoro ha permesso di tenere aperti il punto informativo di Piazza Dante a Fermo che da due anni è la sede operativa, lo IAT di Porto San Giorgio, lo IAT di Fermo, il punto informativo a Fermo a Lido di Fermo e il punto informativo dell’Ass.ne Valdaso a Marina di Altidona.

Anche quest’anno inoltre ha riscosso molto successo la guida degli eventi insieme a tutto il materiale di Marca Fermana, distribuito capillarmente su tutto il territorio. E già si pensa al domani. In cantiere per i giorni a venire ci sono le fiere turistiche in Italia e all’estero, eventi per cui verrano stampate nuove guide del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2010 alle 15:43 sul giornale del 29 novembre 2010 - 764 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, sport, fermo, edgardo romagnoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eSQ