Servigliano: si masturba al parco davanti alle passanti, denunciato un 27enne

carabinieri 1' di lettura 26/11/2010 -

Colto in flagranza di reato a masturbarsi in un parco cittadino, davanti agli occhi delle passanti, un 27enne nordafricano residente a Belmonte Piceno è stato denunciato in stato di libertà. L'uomo, incensurato, non ha saputo spiegare ai Carabinieri il motivo delle sue azioni.



Il giovane, che fermo con l'auto nel parcheggio antistante l'ingresso del Parco della Pace di Servigliano richiamava l'attenzione delle donne che frequentavano la zona o passavano prima di mastrurbarsi davanti ai loro occhi, è stato immediatamente denunciato dalle vittime.

Il personale del radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Montegiorgio e quello del Nucleo operativo hanno così teso una trappola al presunto maniaco che, approfittando del buio, è entrato in azione molestando alcune donne. Ma venerdì, a differenza delle altre volte, nel paco c'erano anche i militari. Pertanto, colto in flagrante, il 27enne è stato denunciato con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2010 alle 19:57 sul giornale del 27 novembre 2010 - 1642 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, fermo, servigliano, 112, sudani scarpini, atti osceni in luogo pubblico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eRd





logoEV