Scale mobili, ascensori e nuovi parcheggi nel centro storico

parcheggio 1' di lettura 04/11/2010 -

II centro storico di Fermo sarà presto ancora più facile da raggiungere grazie a scale mobili, ascensori e nuovi parcheggi. Nell’ultima Giunta è stato approvato il progetto preliminare definitivo del sistema di risalita meccanizzato che da Viale Ciccolungo sale fino a Via XX Settembre con nuovi ascensori.



Tale progetto, dal costo di 600 mila Euro, è stato approvato e cofinanziato dalla Regione per un importo pari a 300 mila Euro. Un ulteriore tassello che va a completare il progetto di mobilità cittadina che l’Amministrazione Di Ruscio sta portando avanti fin dal primo mandato. Sicuramente il progetto dovrà essere sviluppato e proseguire negli anni con un collegamento meccanizzato che includa anche Viale della Carriera e Viale Ciccolungo in modo tale che dal versante sud della città si potrà raggiungere facilmente la Piazza e da questa, grazie al nuovo ascensore del Conservatorio che verrà inaugurato a breve, raggiungere il Girfalco in modo del tutto agevole e facile. Per quel che riguarda invece i lavori per gli ascensori situati in prossimità dell’Hotel Astoria che collegano Viale Vittorio Veneto a Viale XX Settembre la parte strutturale ed edile è pressoché finita. Sono già iniziati anche i lavori per la realizzazione dei macchinari degli ascensori.

Il nuovo impianto sarà con molta probabilità operativo entro i primi mesi del 2011. Sempre in materia di nuovi collegamenti meccanizzati ricordiamo anche che è prossima l’inaugurazione dell’Area Vallesi caratterizzata da 140 nuovi posti auto e da un sistema di risalita meccanizzato. Sarà così più facile raggiungere Corso Cavour ed il Tribunale, favorendone così l’accesso per tutti gli utenti e per i lavoratori della zona.


da Gianluca Tulli
assessore ai lavori pubblici




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2010 alle 20:23 sul giornale del 05 novembre 2010 - 1319 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo, Gianluca Tulli, Assessore ai Lavori Pubblici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/d4G