Nominato il presidente della commissione provinciale per il censimento dell'agricoltura

02/11/2010 -

Per la prima volta si è riunita la scorsa settimana, presso la Sala Giunta della Provincia di Fermo, la Commissione Tecnica Territoriale per il 6° Censimento Generale dell’Agricoltura, così come previsto dall’art. 6.1 del Piano Integrato di Censimento della Regione Marche.



La Commissione è costituita da Stefania Taralli (Responsabile Istat Territoriale - RIT), Alessandro Ferracuti (Responsabile dell’Ufficio Territoriale di Censimento - UTC), Mario Iommi (Responsabile dei Coordinatori intercomunali – RpCic), Marco Tomassini (Rappresentante dell’Ufficio di Statistica dell’Ufficio territoriale di Governo competente) e Primo Tacchetti (Rappresentante della Camera di Commercio del territorio competente). Nel corso della riunione è stato nominato Presidente il Vice Prefetto Aggiunto Dott. Marco Tomassini. Al termine ha portato i saluti della Provincia il Segretario Generale Piergiuseppe Mariotti.

Molti i temi trattati: dalla prima fase di formazione agli uffici comunali di censimento e ai rilevatori da poco conclusa, alle prime criticità emerse, dalle azioni da intraprendere fino ai prossimi adempimenti. Tutti i 41 Comuni coinvolti dalle operazioni (tutti quelli del Fermano, più Montefiore dell’Aso che fa parte dell’Unione Comuni Valdaso) hanno costituito l’Ufficio di Censimento, nominato il Responsabile e reclutato i rilevatori nei termini previsti o comunque in tempi adeguati al regolare avvio delle attività. Alcuni Comuni stanno svolgendo nuove procedure selettive ad integrazione o sostituzione dei rilevatori già reclutati. Al 25 ottobre 2010 nel territorio fermano risultano impegnati nel Censimento 34 Responsabili degli Uffici Comunali di Censimento (UCC), 31 addetti ad UCC, 20 Coordinatori comunali e 83 rilevatori, per un totale di 168 operatori a livello comunale. Le aziende da censire nel territorio, in base alla lista precensuaria inviata dall’Istat, sono 8.840, in media poco più di 100 a rilevatore (i dati sono ancora provvisori).

L’Ufficio di Censimento Regionale ha affidato il coordinamento delle operazioni nel territorio fermano a 7 Coordinatori intercomunali (CIC), uno dei quali svolge anche il ruolo di Responsabile Provinciale dei CIC. L’affidamento ai CIC dei Comuni e quindi delle aziende e dei rilevatori di competenza è stato completato nei tempi previsti . Per avere maggiori informazioni è attivo il numero verde dell’ISTAT 800.098571, oltre ad uno spazio specifico all'interno del sito www.provincia.fm.it (Servizi - Agricoltura).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2010 alle 13:40 sul giornale del 03 novembre 2010 - 4284 letture

In questo articolo si parla di lavoro, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dW2