In vendita i biglieti per il teatro dell'Aquila

sipario di un teatro 02/11/2010 -

Grande boom di abbonamenti per la stagione 2010.2011 del Teatro dell’Aquila di Fermo – promossa dal Comune di Fermo e dall’AMAT in collaborazione con la Regione Marche e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – che quest’anno ha raggiunto i 480 abbonati, circa 50 in più rispetto allo scorso anno.



Il cartellone – che si compone di otto spettacoli tra classici, musical e teatro di intrattenimento - è stato quindi in grado, per la ricchezza dei contenuti e per la loro differenziazione, di intercettare i differenti gusti del pubblico e soddisfarli, facendo sì che il Teatro dell’Aquila sia sempre più centro vitale e luogo di crescita culturale di Fermo e del territorio. Dopo la fase dedicata alla vendita degli abbonamenti, da mercoledì 3 novembre sono in vendita i biglietti per tutti gli spettacoli.

Questi i costi dei biglietti: primo settore euro 30, secondo settore euro 24 ridotto euro 12, terzo settore euro 12. Per Mi scappa da ridere (spettacolo fuori abbonamento con diritto di prelazione per gli abbonati), Aladin e Brachetti primo settore euro 40, secondo settore euro 29 ridotto euro 15, terzo settore euro 15. La vendita si svolge presso la biglietteria del Teatro (tel. 0734 284295) dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle 19.30 e il sabato dalle 9.30 alle 12.30.

Dopo alcuni anni di assenza come “tuttosolista” del suo spettacolo, il camaleontico Arturo Brachetti sarà al Teatro dell’Aquila con Ciak si gira! il 23 e 24 novembre ad apertura della stagione nel ruolo di mattatore in un one man show che racchiude il meglio del suo repertorio in uno spettacolo dal divertimento mitragliante di sorprese. Il 21 e 22 dicembre la stagione prosegue con Il catalogo opera del grande sceneggiatore e drammaturgo Jean Claude Carriere interpretata da Isabella Ferrari ed Ennio Fantastichini e diretta da Valerio Binasco. Nell’offerta variegata del Teatro dell’Aquila non poteva mancare il grande musical, in scena il 12 e 13 gennaio con Aladin su musiche dei Pooh interpretato da Manuel Frattini, attore noto e amato dal pubblico, diretto da un grande frequentatore di questo genere come Fabrizio Angelini. Il 31 gennaio e 1 febbraio le parole dense di Leonardo Sciascia troveranno nuova vita e forza nell’adattamento teatrale de Il giorno della civetta di Gaetano Aronica, messo in scena dal regista Fabrizio Catalano, nipote del grande intellettuale. Una compagnia di spessore, capeggiata da Sebastiano Somma e Orso Maria Guerrini e un testo di assoluta necessità sono gli elementi di una serata di teatro da non perdere. Eduardo: più unico che raro! è il curioso titolo dello spettacolo in scena il 16 e 17 febbraio tratto dagli atti unici del grande artista partenopeo e interpretato da Rocco Papaleo per la regia di Giancarlo Sepe. Il 12 e 13 marzo Luca Zingaretti, attore noto ed amato dal grande pubblico per aver dato vita al celebre commissario Montalbano di Andrea Camilleri, accompagnato dalla musica di Ambrogio Sparagna, presenterà una lettura scenica de La sirena di Tomasi di Lampedusa.

Il 2 e 3 aprile il Teatro dell’Aquila ospiterà una grande opera shakespeariana, La dodicesima notte, diretta da Armando Pugliese e interpretata da Edoardo Siravo, Maria Laura Baccarini e Francesco Paolantoni. La conclusione della stagione il 12 e 13 maggio sarà affidata al divertimento contagioso e dilagante di Michelle Hunziker che con la sua travolgente risata ci porta a teatro con Mi scappa da ridere (fuori abbonamento). Dopo un anno ricco di successi, l'instancabile Michelle si cimenta di nuovo con il palcoscenico diretta da Giampiero Solari, raccontando la sua vita, tra passioni e delusioni.

Per informazioni: biglietteria del Teatro 0734 284295, Amat 071 2072439, www.amat.marche.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2010 alle 13:40 sul giornale del 03 novembre 2010 - 883 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dW1