Rigore e sviluppo per l’86° edizione della Giornata Mondiale del Risparmio

31/10/2010 -

Giovedì 28 ottobre, è stata celebrata a Roma l’86° edizione della Giornata Mondiale del Risparmio. L’iniziativa, organizzata annualmente dall’Acri - Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, è stata istituita nell'ottobre del 1924 in occasione del 1° Congresso Internazionale del Risparmio.



Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo Amedeo Grilli ed il Presidente della Carifermo Spa Alberto Palma hanno partecipato all’importante manifestazione che quest’anno ha avuto come tema "Rigore e sviluppo nell'era del mercato globale".

Durante la Giornata è stata presentata un’indagine realizzata dall’Acri in collaborazione con Ipsos sugli Italiani e il Risparmio, dalla quale è emerso che in merito a rigore e sviluppo gli Italiani sembrano avere idee piuttosto precise. Si percepiscono infatti come un popolo parsimonioso, ma senza esagerazioni: disponibili a organizzare con rigore la propria vita economica senza, però, considerare la parsimonia la soluzione di tutti i problemi. Dai risultati dello studio si può dire che complessivamente, il “pessimismo statico” che sembrava sconfitto nel 2009 lascia il posto a un attendismo prudente e preoccupato, legato a una certa disillusione.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e la Carifermo S.p.a. hanno scelto di celebrare la Giornata mondiale del Risparmio organizzando il premio “Pagella d’Oro”, giunto quest’anno alla 48° edizione L’ambito riconoscimento, riservato agli studenti segnalati come migliori da tutte le Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado delle località dove la Carifermo Spa è presente con sue filiali, sarà consegnato giovedì 9 dicembre presso il Teatro dell’Aquila di Fermo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2010 alle 10:41 sul giornale del 02 novembre 2010 - 615 letture

In questo articolo si parla di attualità, carifermo spa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dUY