Atletica: Saf, in evidenza i settori velocità, ostacoli e staffette

sport atletica fermo 27/09/2010 -

Sesto posto per il settore femminile, sesto posto per quello maschile. Con questo risultato si sono conclusi i campionati italiani di società maschili e femminili per la Sport Atletica Fermo.



Nel fine settimana le ragazze erano impegnate nella finale di serie A1 ad Orvieto, dove la velocista Francesca Ramini ha sbaragliato la concorrenza nei 100 metri con 12”17, piazzandosi poi seconda nei 200. Seconde anche Chiara Natali nei 400 metri con 56”30 e Sofia Verducci nel salto in lungo con 5 metri e 10. Dominio nelle staffette: la 4x100, con Stortini-Perez, Natali, Ramini e Orlandoni, e la 4x400, con Cicconi, Finucci, Rossetti e Natali, tagliano per prime il traguardo rispettivamente con 48”46 e con 3'58”33. Quarto posto per Barbara Wrobel nel lancio del martello. Risultati che confermano la permanenza della società d'atletica fermana in serie A1.

Contemporaneamente il settore maschile della SAF ha disputato la finale di A2 a Molfetta, in Puglia, pista che ha visto la vittoria di Leonardo Loddo nei 400 ostacoli, in 54”13, e della staffetta 4x100 composta da Palmieri, Mantovani, Marè e Cocchi, in 42”82. Gli ostacoli hanno regalato anche il secondo e terzo posto per Andrea Cocchi e Giovanni Mantovani nei 110, mentre Valentino Teodori è volato ad 1 metro e 94 centimetri per portare a casa il secondo posto nell'alto. Secondo posto anche per Riccardo Palmieri nel salto con l'asta con 4 metri e 40 centimetri, e quarta piazza per Lorenzo Catasta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2010 alle 18:21 sul giornale del 28 settembre 2010 - 546 letture

In questo articolo si parla di sport, Sport Atletica Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cCE