Porto San Giorgio: tanto entusiasmo per l'edizione 2010 di 'Puliamo il mondo'

puliamo il mondo porto san giorgio 25/09/2010 -

Si conferma una delle più apprezzate iniziative di sensibilizzazione ambientale “Puliamo il mondo”, la campagna in tutta Italia di Legambiente che a Porto San Giorgio punta da anni sul coinvolgimento scolastico.



Muniti di casacche, cappellini, guanti, gli alunni delle scuole primarie ieri ed oggi sono stati operativi in diverse aree pubbliche della città, accompagnati dagli assessori all’ambiente ed alla pubblica istruzione Paolo Pompei e Maria Lina Vitturini e dalla Legambiente circolo Fermo-Valdaso, con il presidente Gianni Conte. Ieri si è iniziato con i bimbi della scuola dell’infanzia San Gaetano al Giardino d’estate. A seguire è toccato alle quinte classi della primaria Canossiane pulire il lungomare sud. Stamattina le quinte della primaria a nord hanno presidiato Piazza Torino. Altri 41 ragazzi dell’elementare De Amicis si sono recati in Piazza Gaslini, mentre 58 delle quinte classi della primaria Borgo Rosselli hanno ‘lavorato’ in Piazza XXV aprile. Si prosegue questo pomeriggio e domani con i ricreatori Don Bosco e Koinè, nelle piazze Alighieri, della pace e Luzi ed alla foce del fiume Ete vivo. “La partecipazione delle scuole è l’aspetto che ci preme di più – commenta l’assessore all’ambiente Paolo Pompei – è bello vedere l’entusiasmo e la partecipazione di questi giovanissimi, che sin da piccoli si stanno abituando a pratiche di corretta educazione ambientale. Sono molto soddisfatto di queste giornate e dell’interesse delle scolaresche”.

“Ho detto ai bambini – sottolinea Gianni Conte della Legambiente, circolo di Fermo Valdaso – che sono fortunati a vivere qui, in una città pulita, con una spiaggia d’eccellenza dove tanti turisti vengono d’estate a trascorrere le vacanze. Ho spiegato loro che è importante agire localmente, ma pensare globalmente. Quel poco che fa ognuno di noi diventa importantissimo. Credo sia giusto riconoscere all’amministrazione comunale di Porto San Giorgio una sensibilità non comune sulle tematiche ambientali. Si è percepito un cambio di rotta, il coinvolgimento mostrato nei nostri confronti e l’aver posto l’ambiente al centro di alcuni progetti primari della città sono segni di un’attenzione speciale che apprezziamo molto”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2010 alle 18:10 sul giornale del 27 settembre 2010 - 679 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/czR





logoEV