Tre giorni di riflessione per la Compagnia delle Opere Marche Sud

Compagnia delle Opere Marche Sud 1' di lettura 21/09/2010 -

Dal 17 al 19 settembre si è svolta la consueta convivenza annuale della Compagnia delle Opere Marche Sud. Quest'anno la scelta è caduta sull'Umbria. A Villa Zuccheri di san Luca frazione del comune di Montefalco, si è radunata l'intera struttura operativa (dal presidente ai collaboratori) con i suoi bracci operativi del Cosvim e del Cosvim consulting.



Il direttore Massimiliano Di Paolo ha passato in rassegna le numerose attività svolte nell'arco di un anno sociale, ha “letto” e interpretato i numeri dell'Associazione, dove resta molto forte la presenza delle imprese piccole e medie.

Nell'assemblea condotta dal presidente Massimo Valentini, i partecipanti hanno dibattuto intorno ai contenuti e agli strumenti strategici per il prossimo anno e la modalità per proporli. Non è mancato il momento ricreativo e culturale con una visita alla cittadina e agli affreschi del pittore Benozzo Gozzoli, alla mostra del Sagrantino (il pregiato vino prodotto nell'area di Montefalco) e a una delle più prestigiose cantine vitivinicole della zona.

Per i prossimi appuntamenti della CdO Marche Sud, ricordiamo la Scuola d'Impresa che vedrà il prof. Paolo Preti parlare de “L'impresa Forte” il primo ottobre all'hotel David Palace di Porto san Giorgio. Nel pomeriggio, al teatro comunale sangiorgese (alle ore 18) verrà presentato invece il documento CdO sulle piccole e medie imprese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2010 alle 17:16 sul giornale del 22 settembre 2010 - 614 letture

In questo articolo si parla di attualità, Compagnia delle Opere Marche Sud, massimo valentini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/coy





logoEV