Rassegna organistica, un cartellone dedicato ai giovani artisti

21/09/2010 -

Valorizzare il grande patrimonio di organi antichi del Fermano, promuovere il territorio attraverso la musica, dare opportunità a giovani e promettenti concertisti: questi i contenuti del progetto de “Il Fermano in Musica – Rassegna Organistica della Marca Fermana”, giunto alla IX edizione voluta e fra grandi difficoltà organizzata dall’Accademia Organistica Elpidiense di Sant’Elpidio a Mare.



“Non è facile organizzare manifestazioni di nicchia come questa - spiega il Presidente dell’Accademia Giovanni Martinelli - che non hanno la capacità di attrarre risorse e sponsorizzazioni. Un grazie lo dobbiamo per il sostegno alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e alla Provincia di Fermo. Difficile anche coordinare i vari soggetti interessati, Comuni, parrocchie, confraternite, a volte anche diffidenti verso organizzazioni esterne. Ancora una volta siamo però riusciti ai a predisporre un interessante cartellone grazie al quale riavranno voce alcuni strumenti inutilizzati”.

La Rassegna prenderà il via a Monte San Pietrangeli il 24 settembre con un concerto per organo e voce e si concluderà – questa la novità della IX edizione – a Roma con un concerto straordinario il 6 novembre per i marchigiani della capitale nella scenografica chiesa di Santa Maria dell’Orto in Trastevere (all’organo il M° Gianluca Libertucci, organista di San Pietro e delle Udienze pontificie). Ecco il cartellone completo (tutti i concerti sono ad ingresso libero): - Monte San Pietrangeli, San Francesco, venerdì 24 settembre, ore 21, organo Callido 1790 ca., Alessandro Veneri organo – Francesco Baiocchi baritono - Sant’Elpidio a Mare, Collegiata, sabato 25 settembre, ore 21, organo Callido 1765, I Solisti dell’Orchestra Sinfonica di Roma, Alessandro Veneri organo - Fermo, Santa Lucia, venerdì 1 ottobre, ore 21, organo Morganti sec. XIX, Stefania Massucci organo - Montegranaro, Chiesa San Francesco, domenica 3 ottobre, ore 17.30, organo V. e G. Paci 1880 ca., Lorenzo Gamboni organo - Monterubbiano, Collegiata, sabato 9 ottobre, ore 21, organo Callido 1803, Alessandro Buffone organo – Annarosa Agostini soprano - Lapedona, Collegiata, domenica 10 ottobre, ore 18, organo Callido 1784, Stefano Baldelli organo - Monsampietro Morico, Chiesa Ss. Pietro e Antonio, domenica 17 ottobre, ore 21, organo Giulietti 1786, Giulio Fratini organo - Montottone, Collegiata, sabato 23 ottobre, ore 21, organo V. Paci 1877, Andrea Moncada organo - Mogliano, Chiesa San Gregorio, domenica 24 ottobre, ore 21, organo Vici 1829, Francesco Cingolani organo Monte Giberto, Madonna delle Grazie, sabato 30 ottobre, ore 17, organo Morettini 1830, Luca Muratori organo - Corridonia, San Francesco, lunedì 1 novembre, ore 21, organo Bazzani 1859, Simone Baiocchi organo - Concerto straordinario di chiusura a Roma, Santa Maria dell’Orto in Trastevere, sabato 6 novembre, ore 18, organo sex. XVIII, Gianluca Libertucci organo.

“La Rassegna Organistica del Fermano - afferma l’Assessore alla Cultura della Provincia di Fermo Giuseppe Buondonno – rappresenta per il territorio un appuntamento atteso e di qualità. L’edizione di quest’anno, arricchita da un’importante parentesi romana, è un’occasione di pregio per la valorizzazione dei talenti locali e dei tanti splendidi organi storici”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2010 alle 15:35 sul giornale del 22 settembre 2010 - 2362 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cnm





logoEV