Sant'Elpidio: le scarpe del museo 'Pandolfi' al Micam Shoevent di Rho

Alessandro Mezzanotte 18/09/2010 -

La scarpa del futuro non potrà prescindere da quella del passato. E’ questo il messaggio che lanceranno le calzature da donna provenienti dal Museo “Cav. Vincenzo Andolfi” di Sant’Elpidio a Mare che faranno sfoggio della loro bellezza ed eleganza all’interno di alcune teche nello stand della Camera di Commercio di Fermo e dell’Azienda Speciale “Fermo promuove” nel corso del Micam Shoevent di Rho (Milano) da domenica 19 a mercoledì 22 settembre.



“Si tratta di ben 7 prototipi femminili che vanno dagli anni ’50 agli anni ’80 e che racconteranno con i loro colori e le loro forme uno spaccato di storia della calzatura italiana che proprio a Sant’Elpidio a Mare ha avuto origine e sviluppo” – ha commentato il sindaco Alessandro Mezzanotte che lunedì 20 settembre farà visita alle aziende calzaturieri elpidiensi presenti alla kermesse internazionale.

“La presenza del sindaco vuole testimoniare la vicinanza della città di Sant’Elpidio a Mare al settore calzaturiero cittadino e del nostro distretto. Sant’Elpidio a Mare è uno dei centri calzaturieri più importanti della nuova Provincia di Fermo, ha sempre partecipato in modo significativo a questo evento internazionale. Auspico che anche questa edizione del Micam possa rappresentare un valido strumento di promozione e quindi di rilancio del settore che è già vincente perché punta sulla qualità”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2010 alle 16:17 sul giornale del 20 settembre 2010 - 787 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ch8