Porto San Giorgio: furto al supermercato 'Oasi', bottino da 47 mila euro per i malviventi

soldi 16/09/2010 -

Nel mirino di ignoti malviventi, che conoscevano bene il sistema di aerazione, un altro supermercato del fermano. Dopo il supermercato di Monte Urano, mercoledì mattina è stato preso d'assalto l'ipermercato 'Oasi' di Porto San Giorgio.



Erano circa le 4 quando i malviventi (non è escluso che si tratti della stessa banda che aveva colpito a Monte Urano) si sono calati dal tetto del centro commerciale, conoscendo a perfezione il sistema diaerazione, per poi arrivare all'interno dell'ipermercato attraverso le condutture dell'impianto.

Una volta dentro l'Oasi, i malviventi avrebbero portato via 47 mila euro da un bancomat posto nel retro del locale dove le telecamere della videosorveglianza non arrivano ad inquadrare. Pertanto hanno agito indistrurbati aiutati da un frullino per metalli. Intascati i soldi, i ladri sono fuggiti senza lasciare traccia grazie al percorso inverso.

Sul posto, allertati dagli uomini della vigilanza interna giunti al lavoro poche ore più tardi, i Carabinieri di Porto San Giorgio che stanno effettuando le indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2010 alle 19:12 sul giornale del 17 settembre 2010 - 1141 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto san giorgio, soldi, Sudani Alice Scarpini, furto al supermercato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cem