Traffico: inevitabili i disagi per il motocross

Cristian Beggi 2' di lettura 12/09/2010 -

Come già più volte segnalato dal corpo della Polizia Municipale, per consentire il raggiungimento da parte dei mezzi pesanti, camper e tir delle case motociclistiche provenienti da tutto il mondo impegnati nell’appuntamento internazionale di Monterosato, è stato studiato un apposito piano per garantire una migliore viabilità compatibilmente con le esigenze di un evento di tale portata.



E’ stato predisposto il passaggio dei suddetti mezzi lungo la strada Provinciale per poi scendere verso la strada Ponzanese per raggiungere così il crossodromo.
Pertanto, vista la dimensione dei mezzi, la strada Ponzanese è stata chiusa nei giorni di giovedì e venerdì per consentire il transito e l’accumulo dei tir e degli automezzi in massima sicurezza. Gli autoarticolati sono stati infatti chiamati di volta in volta a salire e a prendere posizione all’interno dell’area paddock antistante la pista di motocross, secondo un ordine stabilito dall’organizzazione dei mondiali stessi.

Ovviamente, a garantire un corretto deflusso della viabilità, compatibilmente con la straordinaria portata dell’evento e della sua preparazione, sono stati impegnati nei suddetti giorni, pattuglie della Polizia municipale e volontari della Protezione Civile. Personale qualificato che ha fornito tutte le informazioni necessarie e le indicazione per eventuali strade alternative agli automobilisti di passaggio per evitare così ogni tipo di disagio.

Ricordiamo che per la giornata di domani (domenica 12 settembre) saranno previsti ulteriori parcheggi di appoggio lungo la provinciale Valdete oltre ad un servizio navetta continuo per il pubblico.

Ci scusiamo con i residenti ma la portata di questo evento è davvero unica. Solo nella giornata di sabato la città di Fermo, dal centro storico all’area della pista di motocross, sta contando decine di migliaia di presenze.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2010 alle 11:04 sul giornale del 13 settembre 2010 - 2001 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/b3i





logoEV