Porto S. Elpidio: blitz in un laboratorio, denunciato il titolare cinese

polizia municipale 29/04/2010 - La polizia municipale ha sequestrato a Porto S. Elpidio un laboratorio di accessori per calzature e denunciato il titolare di nazionalità cinese e gli italiani proprietari dello stabile.

Oltre al mancato rispetto delle norme riguardo la sicurezza sul lavoro gli operai trovati al lavoro erano privi della documentazione che attestava una regolare assunzione.

Nel locale inoltre erano stati ricavati vani destinati a cucina e camere da letto.





Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2010 alle 19:21 sul giornale del 30 aprile 2010 - 838 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, francesca morici, sequestro, porto s. elpidio, laboratorio