Porto S. Giorgio: per la processione sfila il nuovo gonfalone del Comune

comune di porto san giorgio 1' di lettura 22/04/2010 - La processione patronale in onore di San Giorgio in programma domani pomeriggio sarà anche l’occasione per la prima uscita pubblica del nuovo gonfalone comunale.

Uno stendardo realizzato riproducendo fedelmente quello storico, ormai logoro, che ricordava un episodio del 1927. Leggenda vuole che il Santo sia apparso ai pescatori in mare aperto durante un pericoloso fortunale ed abbia placato le onde, consentendo ai marinai di fare ritorno sulla terra ferma. Come l’originale, il nuovo gonfalone riprende la scritta “Per grazia ricevuta, 23 maggio 1927”, data dell’apparizione del Santo.


L’idea di donare alla città un nuovo vessillo è stata proposta al sindaco Andrea Agostini da tre sangiorgesi: il Cav. Lamberto Di Domenico, Gianfranco Iuliitti e Giovanni Iuliitti. “Abbiamo pensato fosse giusto – sottolinea Di Domenico – recuperare la memoria storica di un episodio che racconta la devozione dei sangiorgesi per il loro Patrono. Il vecchio stendardo negli anni si è logorato fino ad essere inutilizzabile. Per questo abbiamo voluto realizzarne uno identico, che ne riproduce fedelmente tutte le parti e sintetizza in un’immagine l’apparizione del 1927 di San Giorgio che calmò le acque burrascose salvando i marinai della città”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2010 alle 15:22 sul giornale del 23 aprile 2010 - 968 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio





logoEV