Porto S. Elpidio: soggiorni per anziani alla Terme di Tolentino

anziani 20/04/2010 - Come da consuetudine, anche quest’anno l’amministrazione comunale di Porto Sant’Elpidio organizza i soggiorni estivi per anziani. Le mete prescelte sono Chianciano Terme e Abano-Montegrotto.

Questa località termale è stata scelta sia per le sue acque calde, usate per la cura delle malattie osteoartrosiche, reumatiche, infiammatorie e respiratorie, che per la sua vicinanza a città d’arte come Venezia e Padova.


Possono partecipare ai soggiorni tutti gli anziani autosufficienti che hanno già compiuto 60 anni. Le iscrizioni possono essere presentate fino al prossimo 22 maggio, dal lunedì al sabato, dalle 9,15 alle 13 presso l’Ufficio Servizi Sociali al primo piano di Villa Murri. Come ogni anno, oltre ai soggiorni estivi l’amministrazione comunale organizza anche il servizio di trasporto giornaliero per le Terme di Tolentino. Quest’ultimo sarà effettuato dal 14 al 26 giugno e dal 6 al 18 settembre. Il servizio è aperto a tutti i cittadini, senza distinzione d’età, i bambini dovranno però essere accompagnati da un genitore, dai nonni o da persona delegata dal genitore.


Gli interessati dovranno presentare domanda, su apposito modulo, dal 19 aprile al 22 maggio, per il primo turno, e dal 12 luglio al 21 agosto per il secondo turno. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali, tel.0734. 9047102.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2010 alle 18:09 sul giornale del 21 aprile 2010 - 995 letture

In questo articolo si parla di attualità, anziani, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio