Convenzione dell'Ambito Sociale XIX approvata in Consiglio Comunale

consiglio comunale 15/04/2010 - Il Consiglio Comunale della città di Fermo, riunitosi giovedì 14 aprile 2010, tra i vari punti all’ordine del giorno, ha approvato, all’interno dell’Ambito Sociale XIX, la Convenzione per la gestione associata delle funzioni dei servizi socio –assistenziali.

L’esercizio coordinato delle funzioni amministrative e la gestione associata dei servizi sono considerati presupposti essenziali per l’attuazione degli interventi previsti dal Piano Sociale di Zona dei servizi socio-assistenziali, che costituisce lo strumento attraverso il quale gli enti convenzionati assicurano l'unicità di conduzione e la semplificazione di tutte le misure relative ai servizi sociali, nonché il necessario impulso per il miglioramento dei servizi sull'intero territorio.


In particolare con la presente Convenzione vengono determinati:
la gestione associata delle attività e dei servizi;
la definizione di criteri omogenei per l’accesso ai servizi ed alle prestazioni socio assistenziali,
la definizione di modalità omogenee per l’erogazione dei servizi e delle prestazioni socio-assistenziali, conformi alle leggi ed alle indicazioni programmatiche;
la programmazione congiunta degli interventi a livello d’Ambito;

la consultazione allargata degli attori sociali e/o altri enti territoriali sia sociali che socio-sanitari, finalizzata alla progettazione e co-progettazione dei servizi del territorio;

l’aggiornamento continuativo di tutti gli operatori che a vario titolo operano sul territorio nell’ambito dei servizi di prevenzione sociale, servizi socio-educativi e socio-assistenziali;

la razionalizzazione ed ottimizzazione delle risorse a disposizione per le attività.


L'organizzazione dei servizi e l’esercizio delle funzioni devono tendere in ogni caso a garantire per tutto il territorio dell’Ambito Sociale XIX pubblicità, economicità, efficienza, efficacia, omogeneità e coordinamento dell’offerta dei servizi e delle modalità di accesso agli stessi, nonché rispondenza al pubblico interesse dell'azione amministrativa.


La durata della Convenzione è stabilita in anni cinque, decorrenti dalla data della stipula della stessa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2010 alle 19:15 sul giornale del 16 aprile 2010 - 865 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo





logoEV