Approvato l'ampliamento di video sorveglianza in tutto il territorio comunale

telecamera 14/04/2010 - Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha approvato l'ampliamento del progetto di video sorveglianza nel territorio del Comune di Fermo: via libera all'istallazione di cinque nuove telecamere in rete wireless da collocare nelle frazioni di Lido Tre Archi e Lido di Fermo e distribuite in posizioni strategiche della città.

Si è riunito questa mattina nella Sala Consiliare di Palazzo dei Priori il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Presenti il Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio, il Prefetto di Ascoli Piceno Pasquale Minunni, il Prefetto con l’incarico di completare gli interventi per l’attuazione della Provincia di Fermo Emilia Zarrilli, il presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti, una rappresentanza dei comuni di Porto San Giorgio e Montegranaro, il Questore di Ascoli Giuseppe Fiore e i comandanti delle forze dell’ordine che operano sul territorio.


Tra i punti all’ordine del giorno che sono stati approvati va segnalato quello dell’ampliamento del progetto di video sorveglianza nel territorio del Comune di Fermo. Prevista l’installazione di cinque nuove telecamere in rete wireless da collocare nelle frazioni di Lido Tre Archi e Lido di Fermo che si vanno ad aggiungere alle 16 già funzionanti e distribuite in posizioni strategiche della città. L’intervento, fa parte del progetto denominato “Crescere in sicurezza: progetto per un quartiere” che punta ad una particolare attenzione sulla sicurezza degli spazi pubblici e della viabilità.


Un’iniziativa che rappresenta un valido deterrente per l’attività criminosa – ha commentato il Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio – si tratta inoltre di un ottimo ausilio all’attività delle forze di polizia e un efficace strumento di controllo per la Polizia Municipale, anche per quel che riguarda la vigilanza del traffico. Una ulteriore conferma del grande investimento che questa Amministrazione sta portando avanti, sin dal suo insediamento nel 2001, per tutta la fascia costiera fermana, in primis Lido Tre Archi che è stata protagonista di una grande e positiva trasformazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2010 alle 18:55 sul giornale del 15 aprile 2010 - 758 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, telecamera, Comune di Fermo