Porto S. Giorgio: ecco il programma della Festa del patrono

saint george 2' di lettura 13/04/2010 - E’ sempre un programma affascinante e sentito dai cittadini, quello delle feste patronali in onore di San Giorgio. 

Celebrazioni che inizieranno questo fine settimana, tra spiritualità e commercio. Sabato 17 aprile si inizierà con l’accoglienza ed esposizione delle reliquie del Santo nella parrocchia Gesù Redentore, dove alle ore 19 si celebrerà la Messa. Domenica 18, sempre a Gesù Redentore, le reliquie rimarranno esposte per l’intera giornata, con liturgie in programma alle ore 9, alle 11 ed alle 19. Quello di domenica prossima è anche il giorno della grande Fiera di San Giorgio.


Un evento con circa 330 espositori che si articoleranno lungo il Viale della Stazione, Piazza Gaslini, tutte le parallele al viale principale, Viale Cavallotti e Via Oberdan. Un appuntamento molto atteso dai sangiorgesi e dai cittadini delle città limitrofe, che ogni anno fa registrare decine di migliaia di presenze. La fiera inizierà dalle 8 e proseguirà per l’intera giornata. Si passa poi alla prossima settimana, per onorare, venerdì 23 aprile, il giorno di San Giorgio. Alle ore 9.30 la prima Messa alla chiesa di San Giorgio, alle 11.30 la cerimonia ufficiale, alla presenza delle autorità politiche e militari, delle associazioni culturali, sportive e di volontariato. Alle 17.30 si terrà la tradizionale processione in onore del Patrono, che si concluderà con la solenne benedizione del mare. Un’ultima messa si terrà alle ore 19, mentre in serata, non può mancare l’appuntamento con il Gran concerto bandistico municipale Città di Porto San Giorgio, presso il Teatro comunale.


L’ingresso sarà libero. Saranno inoltre, più che mai, festeggiamenti dal sapore internazionale. Già lo scorso anno, in occasione del giorno di San Giorgio, si organizzò una cela di gala con la partecipazione di una delegazione delle città amiche di Biograd Na Moru, Croazia, e Bad Ischl, Austria. Quest’anno l’arrivo di delegazioni estere si allarga ulteriormente. Oltre a rappresentanti delle due città già presenti nel 2009, si aggiungerà una delegazione da Malta.


Sarà inoltre presente il corpo bandistico di Bad Ischl. La cittadina austriaca, famosa nel mondo come patria della principessa Sissi, suonerà con la sua orchestra di circa 50 elementi insieme alla banda sangiorgese, che ricambierà la visita l’estate prossima, recandosi in Austria. Il programma delle iniziative continuerà sabato 24 aprile alle 21, con il concerto di Stefano Ligi, che proporrà le cover dei più bei brani di Rino Gaetano.


Alle 23.30 l’estrazione della lotteria di San Giorgio, per chiudere lo spettacolo pirotecnico musicale sul mare, nella zona di Piazza Silenzi. Ultime iniziative domenica 25 aprile, con la deposizione di una corona d’alloro al monumento ai caduti di Piazza XXV aprile. Nel pomeriggio un’anteprima del programma “Le stagioni del pesce”, con arrostita ‘scottadito’, nell’area antistante la sede dei Marinai d’Italia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2010 alle 15:48 sul giornale del 14 aprile 2010 - 1105 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, san giorgio, Comune di Porto San Giorgio





logoEV