In Prefettura ad Ascoli una riunione in vista di Fermana – Sambenedettese

calcio 01/04/2010 - Si è svolta questa mattina negli uffici della Prefettura di Ascoli Piceno, la riunione tecnica in vista della partita Fermana – Sambenedettese in programma giovedì 8 aprile alle ore 16. 

All’incontro hanno preso parte il Prefetto Pasquale Minunni, il Questore Giuseppe Fiore, il comandante dei Carabinieri di Ascoli Capitano Nino De Luca, il comandante provinciale della Guardia di Finanza Colonnello Giuseppe Montanaro, il comandante provinciale della Guardia Forestale Benedetto Ricci, i rappresentanti delle due società sportive, il sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio, il Comandante della Polizia Municipale di Fermo Antonio Dell’Arciprete, l’assessore allo sport di San Benedetto Eldo Fanini e Ivo Panichi vice presidente vicario Federazione Italiana Giuoco Calcio Marche.


Nonostante la relazione del Casms, l’organo di controllo per la sicurezza delle manifestazioni sportive, che aveva ipotizzato di consentire l’ingresso allo stadio ad abbonati e residenti fermani muniti di carta d’identità la scelta presa dei vertici locali è stata ancora più drastica. La partita sarà aperta solo agli abbonati, mentre tutti gli altri dovranno limitarsi a seguire una possibile diretta tv. Una scelta motivata da una nota del Commissariato di Fermo in cui si legge che permangono situazioni di contestazione da parte della tifoseria nei confronti della società. “Un’ulteriore penalizzazione per la società Fermana – ha commentato il Sindaco Saturnino Di Ruscio – per il calcio della città e per gli appassionati sportivi.


Ritengo ingiusto che il comportamento di pochi facinorosi vada a penalizzare tutta la città. Auspico che questi individui vengano identificati e che si prendano gli adeguati provvedimenti. Di certo questo non è un buon biglietto da visita per rilanciare la Fermana con nuovi soggetti disposti ad investire in questa realtà”.


Il Comitato Sicurezza pubblica ha poi proseguito il suo lavoro prendendo in esame la sorveglianza del territorio in vista della festività pasquale. Previsto controlli soprattutto lungo la fascia costiera con particolare attenzione alla sicurezza stradale e dei cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2010 alle 14:20 sul giornale del 02 aprile 2010 - 1047 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, fermo, Comune di Fermo





logoEV