Porto San Giorgio: Venerdì a teatro \'Sogno di una notte di mezza estate\'

teatro 12/01/2010 - Dopo la stagione monografica della passata stagione, interamente dedicata al genio del drammaturgo inglese, torna al teatro sangiorgese William Shakespeare, con un classico che tocca il tema di quest\'anno: la fantasia.

Venerdì 15 gennaio, alle 21,30 presso il teatro comunale di Porto san Giorgio, andrà in scena “Sogno di una Notte di Mezza Estate”, uno dei più celebri capolavori shakesperiani, che ha conosciuto innumerevoli riduzioni teatrali, nonché svariate riproposizioni cinematografiche, tra cui una celebre versione con Michelle Pfeiffer. Lo spettacolo di Porto San Giorgio è presentato dalla compagnia “La Piccionaia”, di Carrara, per la regia di Carlo Pressotto e Ketti Grunchi.


“Tornare a Shakespeare è ineludibile per chiunque ardisca a concepire una stagione teatrale degna di questo nome, quale che ne sia il tema portante. Anche per quanto concerne la ‘fantasia’ Shakespeare rimane il maestro ineguagliato, grazie all’immortale e piacevolissimo capolavoro Sogno di una Notte di Mezza Estate. Ispirato alle leggende celtiche, questo testo è uno dei primi e più meravigliosi capolavori di letteratura fantastica della cultura occidentale”.


Dopo Lella Costa, con la sua formidabile “Alice” e il “Pinocchio” originale e disarmante negli scorsi appuntamenti, la stagione del teatro sangiorgese, definita da Gilberto Santini, direttore dell’Amat, come una delle migliori stagioni della regione Marche, presenta uno spettacolo di assoluta qualità, in attesa dell’arrivo, in marzo, del maestro Franco Branciaroli con il suo “Don Chischotte”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2010 alle 16:51 sul giornale del 13 gennaio 2010 - 1288 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, porto san giorgio, shakespeare, Comune di Porto San Giorgio