Provincia: Piergiuseppe Mariotti, primo segretario generale

piergiuseppe mariotti 1' di lettura 29/09/2009 - Lascia Macerata per Fermo dove sarà il primo segretario generale della nuova Provincia. Piergiuseppe Mariotti, dopo quasi nove anni, conclude il 30 settembre il suo servizio alla Segreteria generale della Provincia di Macerata, dove è stato anche Direttore generale, per assume giovedì 1 ottobre l’analogo ruolo nel nuovo ente fermano, fino ad oggi sprovvisto di tale figura apicale.

L’annuncio ufficiale è stato dato oggi pomeriggio dallo stesso Segretario generale in apertura della seduta del Consiglio provinciale. Mariotti ha rivolto un saluto a tutti gli amministratori, ricevendo parole di apprezzamento per il lavoro svolto e di augurio per il nuovo incarico.

Nato ad Apiro nel 1958 e laureato in Giurisprudenza, Piergiuseppe Mariotti è entrato nella carriera dei segretari comunali e provinciali nel 1985, prestando servizio in Comuni del Piemonte, dell’Emilia Romagna e delle Marche. In Provincia, a Macerata, è stato assunto il 18 gennaio 2001, nominato dall’allora presidente Sauro Pigliapoco a conclusione di una apposita procedura. Come direttore generale ha seguito nel 2002-2003 la ristrutturazione dell’Ente con il riordino dei settori e dei dipartimenti della Provincia.

Ha coordinato il gruppo di lavoro intersettoriale che si è occupato dell’appalto per la variante stradale di Villa Potenza, i cui lavori sono in corso, ed ha seguito direttamente altri importanti progetti provinciali. Partecipa come relatore in numerosi corsi di aggiornamento per funzionari amministrativi e collabora a riviste specializzate del settore degli enti locali, pubblicando commenti e studi sulle novità legislative.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2009 alle 16:33 sul giornale del 30 settembre 2009 - 1141 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata


Gabor Bonifazi

La Provincia è in cammino. Dopo aver nominato gli assessori e il capo-gabinetto, il Presidente troverà un nuovo segretario generale. Si ambia tutto per non cambiare nulla. Visto che è più importante apparire che essere, non ci rimane che aspettarci un laconico comunicato di gratitudine nei confronti del buon Mariotti.




logoEV
logoEV