Porto S. Giorgio: piano spiaggia, fiducia per l’approvazione in Regione

porto san giorgio 2' di lettura 29/09/2009 - Si è svolto nella giornata di lunedì un incontro tecnico con i funzionari della regione Marche in merito all’approvazione del piano di spiaggia, che fa seguito alla conferenza servizi svoltasi nei giorni scorsi.

“Abbiamo sollecitato la Regione in maniera forte – sottolinea l’assessore all’urbanistica Marco Marinangeli - per far sì che quanto adottato possa essere recepito quasi nella totalità della pianificazione. Riteniamo che l’incontro di ieri sia stato positivo e vada nella direzione giusta. Sono stati discussi tutti i punti fondamentali del piano di spiaggia in uno spirito di massima collaborazione e visto il confronto con i tecnici regionali, siamo ragionevolmente fiduciosi per quella che sarà l’adozione definitiva”.


Per fare il punto sull’incontro di ieri, l’Amministrazione comunale ha fissato una riunione con tutti i concessionari balneari di Porto San Giorgio per il prossimo 13 ottobre alle ore 10. “Sarà l’occasione – continua Marinangeli – per illustrare e concordare con le categorie ed i singoli operatori la situazione per l’adozione definitiva di questo importante strumento urbanistico”. Dall’assessore Marinangeli una nota sull’incontro dell’altro giorno in Regione tenuto dalla rappresentanza sangiorgese di Confcommercio proprio sul Piano di spiaggia.


“Devo dire che ho appreso con dispiacere e delusione della visita fatta dal responsabile dei balneari di Confcommercio Montagnoli presso la Regione. Mi sembra di aver mantenuto fino a questo momento con le categorie e gli operatori del nostro litorale un rapporto improntato alla massima correttezza ed all’assoluta trasparenza. Per questo, non ho compreso l’esigenza di scavalcare l’Amministrazione comunale per confrontarsi direttamente con la Regione. Il Piano di spiaggia rappresenta in massima parte il recepimento delle richieste e necessità degli operatori, è il frutto di un lavoro svolto insieme ed in modo collaborativo. Dispiace questo atteggiamento, proprio nel momento in cui l’Amministrazione comunale si è attivata a più riprese per cercare di portare a termine un risultato positivo. Sono sicuro comunque che si sia trattato di uno scivolone, che non intaccherà la comune volontà di raggiungere i risultati lavorando in sinergia”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2009 alle 16:03 sul giornale del 30 settembre 2009 - 3300 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio