A Fermo la nuova Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate

agenzia delle entrate 25/09/2009 - In riferimento alla questione della mancata istituzione dell’ufficio della Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate, il Presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti ed il Sindaco Saturnino Di Ruscio informano che, a seguito degli interventi congiuntamente effettuati, per far sì che il nuovo capoluogo di Provincia non venisse incluso nella circoscrizione territoriale della Direzione Provinciale di Ascoli Piceno e non fosse dunque privato di una propria Direzione Provinciale, tale problema è in via di risoluzione formale.

E’ prevista entro la fine di questo mese la conclusione delle procedure amministrative necessarie all’istituzione della nuova Direzione Provinciale ed entro la fine del corrente anno l’operatività della nuova Direzione.


Si ricorda che il territorio fermano è tra i primi nelle Marche in base al gettito fiscale e che sarebbe stato fortemente penalizzato, in assenza di un proprio ufficio provinciale della Agenzia delle Entrate, tra l’altro atto dovuto in attuazione della legge istitutiva della Provincia di Fermo n. 147 dell’11 giugno 2004. Conseguentemente sarà anche necessario istituire nella Provincia di Fermo la commissione tributaria di primo grado, già presente a Fermo fino al 1992 e soppressa proprio per la mancanza dell’istituzione provinciale.


Ringraziando per la sensibilità e l’impegno concreto a favore di questo territorio il Ministro dell’Economia On.le Giulio Tremonti ed il Direttore Generale della Agenzia delle Entrate di Roma Dr. Attilio Befera, si auspicano ulteriori interventi per l’istituzione della commissione tributaria di primo grado.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2009 alle 16:14 sul giornale del 26 settembre 2009 - 1185 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, agenzia delle entrate, Comune di Fermo