Parte il cartellone del teatro dell\'Aquila

teatro dell\'aquila 4' di lettura 12/09/2009 - Sta per partire la stagione 2009-2010 del Teatro dell’Aquila con uno splendido cartellone di prosa che spazierà tra vari generi tra cui il musical, la danza, il recital, etc…

Si comincerà sabato 10 e domenica 11 ottobre con l’anteprima nazionale ed esclusiva regionale ‘Cats’ musical della Compagnia della Rancia (coreografie e regia associata Daniel Ezralow) per la regia del grande Saverio Marconi. Un nuovo grande progetto della Compagnia della Rancia per la stagione 2009-2010: si tratta di Cats, uno dei più grandi successi teatrali di tutti i tempi per spettatori, numero di recite e incassi.


Dopo le anteprime al Teatro dell’Aquila, Cats debutterà in prima nazionale al Teatro Sistina di Roma a fine ottobre 2009 e in seguito raggiungerà anche l’Allianz Teatro di Milano; il tour toccherà anche Napoli, Torino, Firenze, Bologna e tutti i più importanti teatri d’Italia. Il 14 novembre in programma ‘Carmen’ balletto in due atti con la ballerina Rossella Brescia (coreografia e regia di Luciano Cannito), spettacolo fuori abbonamento. In questa rinnovata versione la Carmen è una profuga che mantiene tutto il coraggio, la solarità e la disperata felicità di chi sa di possedere solo se stesso e la propria libertà. Rossella Brescia, ballerina classica conosciuta al grande pubblico per la sua partecipazione a programmi televisivi come Amici e Colorado Cafè è una splendida Carmen contemporanea in questo balletto in cui il brio e la vivacità dei protagonisti offre una nuova chiave di lettura ad una storia già nota. Martedì 15 e mercoledì 16 dicembre in scena ‘L’appartamento’ con Massimo Dapporto, Benedicta Boccoli per la regia di Patrick Rossi Gastaldi.


Una commedia lucida, cinica, amara e divertente del grande Wilder mette a nudo una società e un mondo del lavoro basati sull\'ambizione e sulla costante ricerca di un miglioramento sociale. Il 05 ed il 06 gennaio 2010, invece, ci sarà ‘Michelina’ con Maria Amelia Monti e Giampiero Ingrassia, regia di Alessandro Benvenuti. Si tratta “di una commedia con musiche” ambientata nel dopoguerra, in Lomellina. Nel bel mezzo di una risaia, Michelina (Maria Amelia Monti), una mondina sguaiata e sempliciotta, viene ingaggiata da un cantante di rivista, tale Arturo Paravia (Giampiero Ingrassia), rimasto senza soubrette. Fin qui è evidente lo spunto dal film di Luciano Salce, “Basta guardarla”. Ma la trama prenderà una piega inaspettata, con una storia parallela di presunta santità e l’ingresso in scena di alcuni alti prelati, tra cui uno in particolare, che ruberà il cuore a Michelina. Sabato 30 e domenica 31 gennaio 2010 ‘Il piacere dell’onestà’ con Leo Gullotta, regia di Fabio Grossi. Un nuovo appuntamento dell\'attore siciliano con il drammaturgo, dopo il trionfo de “L\'uomo, la bestia e la virtù”, che negli ultimi anni è stato uno degli spettacoli di maggior successo in tutta Italia (oltre novantacinquemila spettatori). Attore nel profondo, Gullotta torna a Pirandello per incantare e appassionare la platea. Il 02 ed il 03 marzo in scena ‘La tempesta’ con Umberto Orsini (regia Andrea De Rosa). Andrea De Rosa approda ora a ‘La tempesta’ di William Shakespeare. I temi cardine - vendetta, perdono, morte, rinascita, colpa, schiavitù e ricerca della libertà - sono affrontati alla luce dell\'illusione e del sogno, mentre il mondo misterioso e indecifrabile dei versi shakespeariani diventa terreno ideale per il regista, che esprime, attraverso la trama dell\'opera, il racconto dell\'uomo che vive e agisce tra mondi paralleli. La stagione di prosa si concluderà con il recital di e con Antonio Albanese in esclusiva regionale ‘Antonio Albanese Personaggi’ in programma il 16 ed il 17 marzo. “Una stagione davvero ricca di emozioni ed un programma che promette spettacoli per tutti i gusti – dice il Sindaco della Città di Fermo Saturnino Di Ruscio-. Avremo anche anteprime nazionali ed esclusive regionali, un teatro quello dell’Aquila che ogni anno aumenta sempre più il livello delle rappresentazioni e riesce ad ‘attirare’ l’attenzione di un pubblico davvero variegato con giovanissimi, ragazzi, coppie, adulti, anziani. E quest’anno siamo certi che non potrete non apprezzare quanto di straordinario abbiamo da offrire”.


Il programma della stagione verrà presentato giovedì 17 settembre in una conferenza stampa alle ore 12 alla Rollina del Teatro dell’Aquila. Da lunedì 14 settembre e fino a venerdì 18 settembre sarà possibile rinnovare gli abbonamenti dello scorso anno, da martedì 22 settembre a sabato 26 sarà possibile fare nuovi abbonamenti (settore A 171 euro, settore B 135 euro, ridotto 68 euro – per gli studenti ed i giovani fino a 25 anni e per i pensionati oltre 65 anni - settore C 68 euro). I singoli biglietti avranno i seguenti costi: settore A 30 euro, settore B 24 euro, ridotto 12 euro, settore C 12 euro; per Cats i costi saranno settore A 40 euro, settore B 29 euro, ridotto 15 euro, settore C 15 euro). Informazioni ed abbonamenti presso: Biglietteria del Teatro dell’Aquila – via Mazzini 8 – 0734 284295 dal lunedì al venerdì 9.30-12.30/16.30-19.30, sabato 9.30-12.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2009 alle 16:24 sul giornale del 12 settembre 2009 - 1245 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fermo, teatro dell\'aquila, Comune di Fermo





logoEV