Fermo non figura tra le Direzioni provinciali delle Entrate

saturnino di ruscio 11/09/2009 - Il Sindaco della Città di Fermo Saturnino Di Ruscio è venuto a conoscenza in data odierna del fatto che il Comitato di Gestione dell’Agenzia delle Entrate con delibera n. 33 del 28 luglio 2009 ha assegnato le Direzioni Provinciali delle Entrate e tra queste non figura Fermo che ricade ancora oggi sotto la Direzione Provinciale di Ascoli Piceno la cui attivazione è prevista per il 14 dicembre 2009.

La Direzione Provinciale di Ancona sarà attivata in data 7 dicembre 2009 e Pesaro e Macerata nel febbraio 2010. Un ulteriore passo indietro per il Fermano che a pochi mesi dall’attivazione della nuova Provincia si ritrova ancora una volta privata dei diritti che le spettano.


In qualità di Sindaco del capoluogo di provincia mi sono già attivato per verificare a Roma la possibilità di modificare la suddetta decisione.


Per ovviare a questo stato di cose rivolgo il mio appello al neo presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti, agli onorevoli marchigiani ed in particolare all’onorevole Remigio Ceroni membro della V^ Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione – Camera dei Deputati perché si possa porre rimedio a questa incresciosa situazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2009 alle 17:35 sul giornale del 11 settembre 2009 - 2239 letture

In questo articolo si parla di fermo, Comune di Fermo, saturnino di ruscio