Calcio: la Vigor cade in casa con la Fermana, 1-4

11/09/2009 - La Vigor Senigallia allo stadio Bianchelli cade, nel primo turno infrasettimanale, con la Fermana 1-4. 

Dopo la scoppola rimediata nella prima giornata a Macerata, la Vigor Senigallia cade anche in casa con la Fermana. All\'avvio di partita è subito la squadra ospite a spingersi in avanti.Punizione per fallo su Simoni, Colella insacca al 1\'. Pallone al centro, formazioni di nuovo nelle proprie metà campo e la storia si ripete. Ancora la formazione di mister De Amicis ad avanzare e ad avere la meglio: Petrucci sulla sinistra porta la propria squadra al raddoppio. Partenza difficile dunque per i rossoblù di mister Favi che, al 5\' di gioco sono già sotto di due reti.


Un risultato parziale che, pur segnando un percorso tutto in salita per la Vigor, non demoralizza la squadra locale. I rossoblù tentano in ogni modo di accorciare le distanze. Dapprima Candelaresi su passaggio di Paniconi al 25\' con un colpo di testa tenta di sorprendere l\'estremo difensore gialloblù ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Poi, calcio d\'angolo di Paniconi, batti e ribatti in area ed il portiere avversario riesce a respingere offrendo una nuova occasione ai locali. Nuovo calcio d\'angolo che però non offre possibilità ai ragazzi di Mister Favi. Siamo ormai al 38\' quando la Vigor riesce ad accorciare le distanze con Pesaresi. Punizione di Paniconi per fallo su Gualandi, traversa e Pesaresi attento all\'azione insacca in volo. Termina così sul punteggio di 1-2 il primo tempo della seconda giornata di campionato tra Vigor Senigallia e Fermana.


Nella ripresa, in cui i due allenatori decidono di lasciare le formazione invariate, entrambe le squadre sembrano motivate a voler dare di più. La squadra ospite deve difendere il risultato mentre i rossoblù devono tentare di riportare il risultato sul punteggio di parità. Ma nei fatti non è così per la Vigor. Al 13\' Candelaresi crossa per Giraldi che, al volo, tira di poco fuori. Occasione mancata costata subito cara ai locali. Al 16\', infatti, la Fermana torna all\'attacco con Cacciatori dalla distanza. Batti e ribatti in area con il pallone che termina su Cicotello. Nulla da fare per l\'estremo difensore rossoblù. I gialloblù al 16\' ipotecano quindi la vittoria.


Una vittoria definitiva giunta al 23\' con Cazzella che insacca la quarta rete di testa su cross di Colella. I ragazzi di mister De Amicis, sicuri ormai del risultato, non infieriscono più molto e si allenano. I rossoblù, al contrario, cercano ancora di recuperare ma non riescono a dare incisività alle loro manovre. E il rigore ottenuto al 42\' per fallo in area su Candelaresi non trasformato da Paniconi sigla la sconfitta casalinga della Vigor Senigallia (1-4).

VIGOR: Petrini, Giraldi, Giorgini, Gualandi, Savelli, Guerra, Morganti (30\'st Tantuccio), Candelaresi, Caprini (18\'st Pagnoni), Paniconi, Mosca (26\'pt Pesaresi). A disp. Minardi, Nataloni, Tantuccio, Pagnoni, Cercaci, Nacciarriti, Pesaresi. All. Favi

FERMANA: Ruspantini, D\'Eustacchio (30\'st Attorresi), Colella (26\'st Angelini), Casali, Cameli, Troli, Petrucci, Simoni, Cazzella, Cacciatori, Cicotello (22\'st De Reggi). A disp. Zepponi, Attorresi, Spinozzi, Angelini, De Reggi, Cardinali, Pompei. All. De Amicis

ARBITRO: Diangelo di Ascoli Piceno

MARCATORI: 1\'pt Colella, 5\'pt Petrucci, 38\'pt Pesaresi, 16\'st Cicotello, 23\'st Cazzella

NOTE: Ammoniti Giorgini, Savelli, Colella. Angoli: 6-1 Spettatori: circa 500 persone

Gli altri risultati della 2° giornata (09/09/09):

Castelfrett. - Urbania 0-1

Fortitudo Fabriano - Real Metauro 1-0

Fulgor Maceratese - Cingolana 0-1

Jesina - Grottammare 1-0

Montegiorgio - Vis Pesaro 1-1

Osimana - Montegranaro 0-1

Sambenedettese - Piano S. Lazzaro 2-3

Tolentino - Vis Macerata 2-1

Urbino - Biagio Nazzaro 1-1

Vigor Senigallia - Fermana 1-4

Prossima giornata (13/09/09):

Biagio Nazzaro - Montegiorgio

Cingolana - Fortitudo Fabriano

Fermana - Vis Macerata

Fulgor Maceratese - Tolentino

Grottammare - Vigor Senigallia

Montegranaro - Castelfrettese

Piano S. Lazzaro - Osimana

Real Metauro - Sambenedettese

Urbania - Urbino

Vis Pesaro - Jesina

Classifica:

Cingolana 6

Piano San Lazzaro 6

Fermana 6

Montegiorgio 4

Urbania 4

Biagio Nazzaro 4

Montegranaro 4

Vis Pesaro 4

Tolentino 3

Vis Macerata 3

Fortitudo Fabriano 3

Jesina 3

Urbino 1

Osimana 1

Fulgor Maceratese 1

Real Metauro 1

U.S. Sambenedettese 1

Grottammare 0

Vigor Senigallia 0

Castelfrettese 0






Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2009 alle 00:15 sul giornale del 10 settembre 2009 - 1399 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, vigor senigallia, Stadio Bianchelli, Sudani Alice Scarpini, fermana, campionato di eccellenza


cosa ci stiamo a fare in eccellenza? che serve spedere i soldi per un avvocato se non abbiamo un giocatore con una grazia. schifo, volete la gente??? rimmarrete sempre più soli e sarete voi i boia della vigor

In effetti era meglio perdere qualche causa e vincere qualche partita




logoEV