Porto Sant\'Elpidio: arriva un giorno di sport

sport 3' di lettura 05/09/2009 -

Domenica prossima 6 settembre, dalle ore 11.00, il centro storico di Sant’Elpidio a Mare diventerà teatro di tante emozioni legate allo sport e all’attività fisica. Torna, infatti, “UN GIORNO DI SPORT”, la manifestazione promossa dall’Assessorato allo Sport del Comune di Sant’Elpidio a Mare in collaborazione con Quota CS Sport, presentando un programma ricco di esibizioni e di presenze prestigiose come quella della campionessa italiana di ginnastica Aurora Ciuffolini, della squadra di tiro alla fune dei Cobra di Fermo, già campioni italiani e prossimi a entrare a far parte della squadra che rappresenterà l’Italia alle prossime Olimpiadi di Londra. Nel corso della giornata, inoltre, tutti quanti, giovani e non, avranno la possibilità di “provare” i vari sport presenti giocando con le associazioni sportive del territorio.


Hanno dato la loro adesione: Cai Fermo, Atletica Elpidiense Avis Aido, ASD Le Ginnastiche, Circolo Sportivo Serena, ASD Cobra, ADS Karate Casette, Centro Studi Arti Marziali, Circolo Ricreativo Pesca Sportiva Elpidiense, Polisportiva Azzurra Casette, Tennis Tavolo Vita, ASD Minibasket La Foca, Vespa Club Sant’Elpidio a Mare, Ass. Anthropos, Gruppo Podistico Champions, Centro Sportivo Attività per l’Ambiente, Ass. Cavalli delle Fonti, Ass. La Speranza, Jump Team Santa Croce Bikers, Centro Avviamento allo Sport, ASD Gruppo Ciclistico Adriano De Zan, Luna Rossa Team, MC Monterosato/Gruppo Pistamunno, ASD Bocciofila Elpidiense, AS Casette D’Ete 1968 Calcio e MC Firmum. Saranno presenti anche attività meno popolari ma altrettanto interessanti e curiose come la pesca sportiva e la passeggiata a sei zampe con cani, durante la quale è prevista la presenza di due unità cinofile che sono state impegnate nei soccorsi nel recente terremoto in Abruzzo. L’inizio della passeggiata è previsto per le ore 16.00 da Viale Marconi ed è aperta a tutti.


Altrettanto avvincente sarà la scalata della Torre Gerosolimitana a cura del CAI che durante l’intera giornata aiuterà gli aspiranti arrampicatori a destreggiarsi con corde e funi per risalire una parte dello storico monumento. Novità assoluta la partecipazione di associazioni dedicate all’attività fisica di ragazzi diversamente abili, come l’Associazione Anthropos di Civitanova Marche, con la presenza di atleti nazionali titolati; l’Associazione Cavalli delle Fonti, che proporrà una dimostrazione de “Il battesimo del pony” per avvicinare sensorialmente i bambini agli animali in modo profondo ed emozionante; l’Associazione La Speranza che presenterà il progetto “Prospero” per far provare l’emozione di una passeggiata a dorso di asini. Insomma, una giornata veramente densa di eventi, che confermerà certamente l’ottima riuscita dell’edizione dello scorso anno. La giornata si concluderà (ore 21.30) con “L’uccello di fuoco”, spettacolare esibizione con giochi di luci ed effetti pirotecnici per rendere onore alla leggenda dell’Araba Fenice della Compagnia di Sbandieratori e Tamburi “L’Araba Fenice” di Corinaldo.


Confermata anche quest’anno l’apertura alle visite della Pinacoteca Civica, del Museo della Calzatura “Cav. Vincenzo Andolfi” e della Torre Gerosolimitana durante lo svolgimento della manifestazione. Info: Ufficio Turistico, tel. 0734/810008 - Assessorato alle Politiche Giovanili e Sport, tel. 0734/8196373, e-mail culturaeturismo@santelpidioamare.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2009 alle 17:33 sul giornale del 05 settembre 2009 - 1426 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, porto sant\'elpidio, Comune di Porto Sant\'Elpidio





logoEV