Porto San Giorgio: mercato ittico, proroga fino al 30 settembre per gli assestamenti

03/09/2009 - Allo stato attuale sono stati realizzati gli interventi più significativi segnalati dal Direttore dell’Asur Marche dottor Angelotti inerenti il mercato ittico e relativi alla sala asta.

I lavori effettuati riguardano la nuova pavimentazione su tutta la superficie della sala, una revisione delle pendenze al fine di un corretto deflusso delle acque per evitare ristagni; inoltre sono stati ‘riattati’ tutti i battiscopa tra parete e pavimento con materiale collante ed infine, sono stati riverniciati tutti i tombini ed i giunti arrugginiti.


Nella giornata di lunedì, inoltre, sono state rialzate le tribune. Questo consentirà di svolgere in piena funzionalità l’attività del mercato ittico già dalla riapertura, prevista per domani mattina. Gli altri interventi da effettuare, quali la ristrutturazione sul tetto onde evitare infiltrazioni d’acqua piovana, saranno eseguiti dalla ditta incaricata la prossima settimana, senza pregiudizio alcuno per l’attività del mercato ittico.


Il Comune sta operando in regime di proroga, concessa dal dottor Angelotti dell’Asur al 30 settembre prossimo venturo, con comunicazione inviata nei giorni scorsi presso gli uffici comunali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2009 alle 15:47 sul giornale del 03 settembre 2009 - 1397 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Porto San Giorgio





logoEV