Sadam, Vallasciani si contraddice

sadam 2' di lettura 13/08/2009 - \"Il Consigliere Vallasciani torna ancora una volta a scrivere sui giornali in merito alla destinazione dell’area Sadam ed alla mancanza di pianificazione urbanistica di questa Amministrazione\".

Forse il consigliere Vallasciani ha perso la memoria? Non si ricorda di essere stato lui il primo ad individuare l’area ex Sadam (lo ha ribadito in varie assemblee pubbliche, sui giornali, etc..) come la più idonea per la riconversione industriale?



Non si ricorda ancora che, poi, con i colleghi della minoranza, ha presentato un ordine del giorno in Consiglio Comunale chiedendo di modificare la destinazione pubblica della suddetta area? Ed ora chiede di individuare un’altra area industriale nel territorio di Fermo. Come si fa a dare credibilità ad un consigliere che nel giro di qualche mese afferma tutto ed il contrario di tutto avendo come unico obiettivo quello di ‘attaccare’ in ogni modo ed in ogni occasione l’Amministrazione Di Ruscio.

Lo stesso consigliere, poi, parla di una mancanza di pianificazione urbanistica, non si ricorda forse che il Piano Regolatore è quello del 2000 quando era lui ad essere assessore comunale? In quel piano non avevano tenuto conto che Fermo sarebbe divenuto capoluogo di provincia, forse erano proprio loro i primi a non crederci ed ora si dà la colpa all’attuale amministrazione che non ‘avrebbe idee’. Quali erano le sue idee sui lotti alberghieri di Casabinca visto che li ha riconfermati con la Previsione di Piano Regolatore nel 2000? Ora si vuole accusare questa amministrazione che ha solo dato la concessione edilizia quando potevano essere loro a trattare con i privati in una posizione di maggiore forza? Come hanno pianificato loro la città di Fermo lo abbiamo visto tutti e le varianti urbanistiche che questa amministrazione sta facendo servono a correggere i pregressi errori di natura strategica di governo del territorio (infrastrutture, servizi, mobilità, etc..).


Non si è accorto il Consigliere Vallasciani che questa Amministrazione ha dato attuazione al PIP Girola e che nella stessa zona vi sorgerà il Polo Logistico Nero Giardini? (Ricordiamo che i lavori inizieranno a fine anno). Non si è neanche reso conto di quante nuove aziende si sono insediate a Fermo e non c’erano quando lui era amministratore?


Se il consigliere Vallasciani pensa di rappresentare la cittadinanza in questo modo attaccando l’Amministrazione Di Ruscio contraddicendosi e cambiando idea a seconda di come muta il vento, certo in questo modo non ne cura gli interessi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2009 alle 16:34 sul giornale del 13 agosto 2009 - 1228 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, sadam, Comune di Fermo, vallasciani