Partire che sollievo, progetto per il disagio psichico

psicologia 18/06/2009 - L’Assessore ai Servizi Sociali Mariantonietta Di Felice sottolinea che il Servizio Sollievo gestito dal Comune di Fermo è un servizio interambito (ambito sociale XIX e XX) finalizzato a favorire l’inclusione sociale delle persone affette da disagio psichico e a promuovere iniziative di sostegno per le loro famiglie.

Nell’ambito di tali attività di socializzazione è inserita “l’uscita fuori porta” della durata di due giorni (17 e 18 giugno 2009) a Fornara di Acquasanta Terme (AP), rivolta ad un gruppo di 15 adulti giovani, di età compresa tra i 25 ed i 40 anni. Il Sindaco della Città di Fermo Di Ruscio si congratula con gli operatori per la scelta del tema centrale dell’iniziativa che ruota intorno all’amicizia come conoscenza e ri-scoperata delle proprie risorse individuali, come occasione di incontro e confronto tra pari ed infine, come possibilità di esprimersi e comunicare in un contesto amicale e di tempo libero.


La psicologa Barbara Montanini, referente del progetto, spiega che il senso di questa esperienza è fondato sul valore positivo del fare insieme e della convivenza, per favorire l’autonomia, per consolidare i legami ed il senso di appartenenza, attraverso la condivisione delle piccole-grandi decisioni. Tutto ciò in un ambiente naturale, pieno di stimoli positivi e rilassanti. L’evento, sottolinea la Dirigente dei Servizi Sociali Alessandrini dà inizio alla programmazione delle iniziative inerenti “Un’estate di…sollievo” che si svolgerà nei mesi di giugno-luglio-agosto dove l’attività principale sarà legata a quella dell’esperienza al mare e alla partecipazioni alle tante iniziative estive proposte nel territorio in linea e continuità con gli obiettivi del “Progetto Sollievo”.


Tutto ciò che viene fatto ha come unico scopo quello di promuove la socializzazione e l’integrazione di soggetti che spesso vengono isolati per le loro iniziali difficoltà di relazione mentre dovrebbero essere accolti con calore e simpatia da tutta la comunità.






Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2009 alle 18:54 sul giornale del 18 giugno 2009 - 958 letture

In questo articolo si parla di psicologia, sport, fermo, psicologia sportiva, Comune di Fermo