Al via il progetto \'Open Day\'

3' di lettura 21/11/2008 - Sabato 22, nel Caffè Letterario della Biblioteca Civica “Romolo Spezioli” in Piazza del Popolo, a partire dalle ore 15,30 si svolgeranno laboratori creativi per bambini e famiglie in occasione dell’Open Day delle biblioteche del Sistema Interprovinciale Piceno.

L’Open Day è la giornata nella quale le 21 biblioteche che aderiscono alla rete territoriale fermana e picena, della quale la Provincia di Ascoli Piceno è Ente capofila e la Civica di Fermo è Biblioteca Centrosistema, effettuano un’apertura straordinaria di sabato per farsi conoscere dai cittadini attraverso attività coordinate e per festeggiare il “compleanno della rete”.



Quest’anno i bambini che parteciperanno ai laboratori daranno voce e colore alle storie della Signorina Altiebassi, curioso personaggio che veste i panni di una simpatica bibliotecaria. In particolare, i bibliotecari proporranno la lettura animata della prima storia della “saga” della Signorina, intitolata “Le avventure del Fantasma Massimo Jodice ecc.ecc.” ed alcuni studenti dell’Istituto d’Arte di Fermo –che partecipano al progetto dell’Open Day insieme ai “colleghi” dell’Istituto di Ascoli grazie alla disponibilità dei rispettivi Dirigenti scolastici- seguiranno i bambini nella rappresentazione grafica di quanto ascoltato.




I lavori dei bambini di Fermo, come quelli dei piccoli utenti che nella giornata di sabato frequenteranno i laboratori attivati presso le diverse biblioteche del Sistema, saranno poi pubblicati sul sito del Sistema stesso, dove all’indirizzo www.bibliosip.it, si potrà sfogliare l’album dei lavori realizzati e, allo stesso tempo, fare un giro nei cataloghi delle 21 biblioteche della rete, in particolare nel catalogo per bambini e ragazzi che costituisce un po’ il fiore all’occhiello del Sistema.




La scelta della storia protagonista dell’Open Day non è casuale: oltre ad avere per protagonista una bibliotecaria ed il suo mondo, la favola è frutto della fantasia per l’appunto di una bibliotecaria, Simonetta Serrani, che lavora presso la Biblioteca di Sant’Elpidio a Mare, anch’essa in rete, e fa parte di una serie di pubblicazioni – prima esperienza in Italia – realizzate in formato e-book e distribuite gratuitamente attraverso il portale della rivista per bambini Mondoerre. Attualmente dell’Autrice sono stati pubblicati due volumi, \"Il fantasma Massimo Jodice ecc. ecc.\" e \"I calzini dell\'Orco Daniele\" mentre proprio il 22 novembre, in occasione dell\'Open Day delle biblioteche, sarà resa disponibile la nuova favola \"La terra del Barone Umberto\". Le favole della Signorina Altiebassi sono realizzate in collaborazione con il Comitato Nazionale Giù le mani dai bambini, insignito della \"Targa d\'Argento\" del Presidente della Repubblica Italiana On. Giorgio Napolitano in occasione della Giornata Mondiale dell\'Infanzia lo scorso anno.



L’Amministrazione Comunale, che promuove le politiche di sostegno alla formazione culturale dei giovanissimi, propone in Città l’Open day come una grande occasione di festa: tutti i bambini, che abitualmente frequentano la Biblioteca Ragazzi di Villa Vitali o che non hanno ancora mai avuto modo di conoscere il mondo magico delle biblioteche, sono invitati a partecipare per un pomeriggio all’insegna del libro e della fantasia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 novembre 2008 - 2526 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo





logoEV
logoEV